MARCIA INDIETRO SU RIFIUTI ZERO Il PD ALTRA BOVISO MASCIAGO BOCCIANO IL LORO PROGRAMMA PER IL SUPERAMENTO DELL’ INCENERITORE Il M5S aveva presentato un anno fa un ordine del giorno per far aderire il Comune alla strategia rifiuti Zero , la maggioranza aveva bocciato la proposta. Nel Consiglio Comunale del 17-02-2016, il M5S era riuscito […]

0 commenti / 2 voti

Desio (Monza), 4 marzo 2016 – «Quella gara è palesemente irregolare. Non lo diciamo solo noi, adesso lo dice anche l’Autorià Nazionale Anticorruzione. Ecco perché va ritirata e rifatta. Ecco perché le dimissioni di Cda e funzionari coinvolti sono dovute. Come quelle di Gigi Ponti, padrino politico del forno inceneritore». Un fiume in piena, Gianmarco […]

0 commenti / 1 voti

ZERO RIFIUTI MILLE RISORSE IN VIAGGIO VERSO RIFIUTI ZERO, QUALE FUTURO PER BOVISIO MASCIAGO? Alla luce del recente odg approvato in consiglio comunale, che vede l’impegno della giunta, grazie ad un emendamento del gruppo del Movimento 5 Stelle, di intraprendere un percorso verso la strategia Rifiuti Zero, il gruppo M5S di Bovisio Masciago ha organizzato […]

0 commenti / 1 voti

Lettera aperta a Giuliano Soldà, sindaco di Bovisio Masciago Caro Giuliano, abbiamo avuto molte occasioni per confrontarci sulle sorti dell’inceneritore di Desio e ragionare insieme sulla strategia rifiuti zero, trovandoci spesso a condividere la stessa visione. Il nostro portavoce a Bovisio Masciago, Stefano Pedata, mi ha inviato l’ordine del giorno in merito alle ultime vicende […]

0 commenti / 1 voti
bannerlfdm2
0 commenti / 0 voti

Nell’articolo precedente vi abbiamo esposto alcuni dei principali motivi per i quali chiudere l’inceneritore di Desio , oggi vi proporremo delle semplici soluzioni alternative agli inceneritori. RIDUZIONE alla fonte dei rifiuti, ad esempio: incentivo uso dei pannolini lavabili, bere acqua del rubinetto, incentivi alla vendita di prodotti sfusi, riduzione della tassa dei rifiuti per chi fa compostaggio domestico, […]

0 commenti / 0 voti
IARC_effetti_inc
0 commenti / 1 voti

L’Italia è l’unico Paese al mondo ad aver rinominato gli inceneritori con il termine “termovalorizzatori”anche se non valorizzano niente. Ci sono molti motivi per chiudere definitivamente l’inceneritore di Desio, ne indichiamo alcuni per avviare una strategia di rifiuti zero: L’art. 216 del Testo Univo delle Leggi sanitarie (G.U. N.220 del 20/09/1994 s.o.n. n.129), classifica gli […]

0 commenti / 1 voti

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec