Selezione degli Scrutatori per il referendum 4 dicembre 2016: Il M5S aveva fatto un appello alla Commissione Elettorale riunitasi il 09-11-2016 per l’individuazione degli scrutatori di seggio da impiegare per il referendum del 4 dicembre 2016 esortando di adottare il criterio del sorteggio tra i candidati scelti da una lista certificata di disoccupati e […]

0 commenti / 1 voti

POSSIBILITA’ DI SCEGLIERE IL “PASTO DA CASA” ANCHE NELLE SCUOLE DI BOVISIO MASCIAGO Durante la commissione, tenutasi in Comune, per discutere delle modifiche da apportare al regolamento servizi scolastici Comunali nel mese di luglio 2016, abbiamo chiesto di discutere in merito al diritto, delle famiglie di Bovisio Masciago, di scegliere per i propri figli tra […]

0 commenti / 1 voti

“I cittadini di Bovisio Masciago chiedono all’amministrazione Comunale di Bovisio Masciago e a tutti i rappresentanti in consiglio comunale (opposizione e maggioranza) ed ai vari partiti presenti a Bovisio Masciago di impegnarsi concretamente ed immediatamente alla realizzazione di un parco pubblico comunale in Via Gramsci destinato al gioco ed alla socializzazione dei cittadini”. L’iniziativa è partita da […]

0 commenti / 1 voti

Una firma per salvare la democrazia Si comincia! Con una maggioranza incostituzionale alla Camera e con i voti di Verdini al Senato, il Pd ha stravolto la nostra Costituzione. Ma non è riuscito a raggiungere i due terzi dei consensi e questo ci permette di poterlo fermare. Per farlo abbiamo bisogno di voi. Di una […]

0 commenti / 1 voti

SCRUTATORI: “COMMISSIONE DICE NO AL SORTEGGIO!!!..”   il M5S ha chiesto di sorteggiare con priorità disoccupati e studenti. La solita politica ha risposto, no grazie, preferisco nominare direttamente un elenco di scrutatori!!  Commissione Elettorale riunitasi il 23-03-2016: gli scrutatori sono stati nominati e non sorteggiati in via prioritaria tra disoccupati e studenti. Il Consigliere Pedata […]

0 commenti / 3 voti
09
nov-2014

Abbiamo ad oggi proposto di poter discutere quanto segue: – Prevedere e quindi regolamentare l’ utilizzo di spazi comunali, gratuiti, per attività sociali , libere, finalizzate alla condivisione di iniziative ,al fine di promuovere la partecipazione spontanea dei cittadini, senza fini di lucro, in modo da garantire ulteriori possibilità di aggregazione dando un segnale di maggiore […]

0 commenti / 0 voti

Archivio

> <
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec
Jan Feb Mar Apr May Jun Jul Aug Sep Oct Nov Dec